TrasportatoreTable Topaspirato


TrasportatoreTable Topaspirato


Il dispositivo serve a movimentare, mediante una catena a tapparelle, contenitori vuoti in posizione verticale sulla propria base di appoggio, fra riordinatore e riempitrice.

GUARDA IL VIDEOSCARICA LA SCHEDA TECNICA

Principio di funzionamento

Il trasportatore table top è dotato di un sistema di aspirazione al fine di incrementare la stabilità dei flaconi vuoti: questi vengono trasportati mediante una catena a tapparelle forata che si trova in comunicazione con l’interno dello scafo. Lo scatolato, completamente chiuso, è collegato tramite un sistema di bocchette e tubi ad un ventilatore aspirante che crea una depressione all’interno dello scafo stesso, garantendo l’aderenza dei flaconi alla catena lungo tutto il tragitto. La foratura della catena viene eseguita specificamente in funzione del tipo di contenitore da trattare. Le guide laterali sono regolabili in larghezza, per adattarsi ai diversi formati da lavorare. Il trasportatore a tapparelle aspirato è particolarmente indicato in presenza di un orientatore lineare poiché impedisce al flacone di sfuggire alla pinza di orientamento e, tenendolo attaccato alla catena, ne consente una pronta ripartenza, garantendo regolarità ed efficienza al sistema.
Dispositivi accessori quali divisori, riunitori ed affiancamenti sono disponibili allo scopo di ottenere la distribuzione richiesta per le macchine a valle. L’aspiratore può essere gestito mediante inverter per differenziare il livello di vuoto a seconda delle necessità: è possibile, ad esempio, impostare diversi valori in base ai vari formati da lavorare o creare zone con ridotto livello di vuoto, come nei tratti in accumulo, al fine di contenere consumi e rumorosità.